Comune e Agenda 21 premiati per le scelte che favoriscono la “green economy”

ALGHERO. Il commissario straordinario Michele Casula e la referente di Agenda 21 locale Nadia De Santis hanno ritirato lunedì a Cagliari l’attestato per la migliore politica di sostenibilità...

ALGHERO. Il commissario straordinario Michele Casula e la referente di Agenda 21 locale Nadia De Santis hanno ritirato lunedì a Cagliari l’attestato per la migliore politica di sostenibilità realizzata, nell’ambito del premio «La Sardegna verso la green economy». Il Comune di Alghero è infatti ritenuto il primo nell’isola per l’impegno nella cultura della mobilità alternativa, del risparmio energetico e della riduzione dei consumi. A Cagliari sono stati consegnati dodici premi per la sostenibilità ambientale a enti pubblici e imprese private che si sono distinti per le loro attività a difesa dell’ambiente e della società. «Il riconoscimento - spiega Nadia De Santis - è la vittoria di un gruppo di lavoro formato dagli uffici comunali, dalle scuole e da diversi enti e associazioni

che da anni lavorano in sinergia per la promozione delle buone pratiche e per sensibilizzare i cittadini a un comportamento responsabile verso la natura». M’illumino di meno, Doccia light e la Settimana della mobilità sostenibile sono alcuni esempi virtuosi.

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista