Vai alla pagina su Brigata Sassari

Afghanistan, partiti da Alghero i primi soldati della Brigata Sassari

I soldati dovranno

gestire la fase finale della transizione, cioè il passaggio di responsabilità e dei poteri alle forze di sicurezza afghane - FOTO

ALGHERO. Sono partiti stasera dall'aeroporto di Alghero i primi soldati della «Sassari» per la nuova missione in Afghanistan. Con loro anche la Bandiera di Guerra del 152/o Reggimento fanteria. Nel pomeriggio l'imbarco dei militari della Brigata Sassari su un velivolo diretto nel paese asiatico. In testa il col. Nicola Piccolo, comandante del 152/o assieme alla Bandiera dell'unità, alla quale la Banda musicale della Brigata ed una Compagnia in armi renderà gli onori militari. I soldati, salutati il 5 febbraio scorso anche da papa Francesco durante la tradizionale udienza del mercoledì, dovranno gestire in Afghanistan la fase finale della transizione, cioè il passaggio di responsabilità e dei poteri

alle forze di sicurezza afghane. Lo stesso ministro della Difesa, Mario Mauro, parlando a Olbia il 28 gennaio scorso, durante la festa del Corpo e delle Bandiere di guerra dei Reggimenti storici della Sassari, aveva sottolineato il ruolo dei militari e l'importanza della missione di pace.

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro