lavori pubblici

Via Gallura, nuova incompiuta

L’intervento di riqualificazione procede con estrema lentezza

ALGHERO. Lo scorso 27 giugno l’amministrazione comunale aveva annunciato l’imminente avvio dei lavori per la riqualificazione di via Gallura, intervento atteso da tempo dagli abitanti del quartiera della Pivarada. L’intervento prevedeva il recupero dello stato di degrado, la messa in sicurezza della strada priva di marciapiedi, il ripristino dell’illuminazione pubblica. I fondi stanziati ammontavano a 103 mila euro. Ed effettivamente, qualcosa si era mosso: l’impresa si era accantierata e erano state trasferite le macchine operatrici. Ma nel corso dell’estate i lavori hanno subito un rallentamento o sono andati incontro a inspiegabili interruzioni. Il cantiere è fermo oppure vi lavorano un paio di operai per volta, e l’intervento che doveva concludersi nell’arco di un mese,

è ancora in alto mare.

Lo stato dell'arte è disastroso, denunciano i residenti, muri di confine iniziati e mai finiti, materiali di risulta lasciati abbandonati insieme ai macchinari, come il camion parcheggiato sotto le finestre dei residenti, carico di terra e materiale ferroso.

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller