torre sulis

Bambini a scuola di ambiente 2.0

L’evento nasce dalla collaborazione fra enti pubblici e imprenditori

ALGHERO. L’associazione “Si Fa Così 2.0” presenta venerdì alle 18 nella Torre di Sulis una serata dal titolo “Libere e Liberi con i Libricini 2.0 La natura è casa nostra”. Cura, rispetto, educazione e cultura ambientale, saranno i fili rossi che uniranno la serata che è stata pensata, ideata e realizzata a partire dal punto di vista delle bambine e dei bambini.

Si tratta di una iniziativa aperta naturalmente a tutti, ma rivolta in particolare alle insegnanti, educatori, genitori, nonni e famiglie. Riferimenti abituali nella vita quotidiana per la crescita dei più piccoli. Sarà una serata per conoscere, riflettere, condividere e sorridere insieme, una straordinaria collaborazione tra Enti pubblici e aziende private, le quali, a partire dalle 19, offriranno un segno delle loro attività produttive. L’evento rappresenta una opportunità di sensibilizzazione piuttosto importante anche per il coinvolgimento di tanti soggetti a cominciare da quelli che sono espressione del mondo della scuola. L’iniziativa ideata e organizzata dall’associazione “Si fa così 2.0” ha goduto della collaborazione del Banco di Sardegna , dell’amministrazione comunale algherese, del Parco Naturale Regionale di Porto Conte istituzionalmente interessato dai contenuti dell'incontro, Fondazione

Meta, azienda vitivinicola “I Carpini vini d'arte”, della Fratelli Pinna di Thiesi, Panificio Artigiano Luigi Riu e DesignLadyoak- reaching creative mass. Pubblico e privato che insieme si fanno carico di diffondere alle nuove generazioni un messaggio sempre più attuale. (g.o.)

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista