Forza Italia 

«Nel cda del Parco non sono rispettate le quote rosa»

ALGHERO. «In barba alla normativa vigente, l’azienda speciale Parco naturale regionale di Porto Conte ha un consiglio di amministrazione composto sin dalla sua nomina da soli uomini». Lo sostiene il...

ALGHERO. «In barba alla normativa vigente, l’azienda speciale Parco naturale regionale di Porto Conte ha un consiglio di amministrazione composto sin dalla sua nomina da soli uomini». Lo sostiene il gruppo consiliare di Forza Italia. Secondo Maurizio Pirisi, Nunzio Camerada e Michele Pais, «tutte le delibere approvate dal cda del parco potrebbero essere viziate da cause di annullabilità».

La bordata dei tre esponenti azzurri di via Columbano trasferisce a Casa Gioiosa, prestigiosa sede del Parco, una polemica già sollevata rispetto alla gestione del Comune di Alghero. Evidentemente, è la riflessione di Pirisi, Camerada e Pais, tra l’ironico e il polemico, «le quote rosa non sono mai piaciute al sindaco Bruno, visto che amministra da oltre cinque anni senza che la legge sulla parità di genere venga rispettata, ma quello che sorprende è che succeda anche all’azienda speciale del Parco». Quasi prevenendo un’eventuale replica, il gruppo di Forza Italia afferma che «anche qui il segretario e il sindaco ci racconteranno la favoletta della regolarità perché lui non ha revocato nessuno e che i precedenti si sono dimessi?». Tesi insostenibile, ritengono.

Ma quello delle quote rosa non è il solo problema. «Nel cda manca una donna, e l’organismo che controlla l’aspetto contabile è scaduto da anni – insistono i tre consiglieri di opposizione – ma il sindaco conosce lo statuto? Lo sa che i revisori dei conti cessano dalla carica con lo scioglimento del consiglio comunale e rimangono in proroga solo sino all’insediamento del nuovo consiglio?
Perchè nel 2014 o dal 2014 non si è proceduto all’elezione del nuovo collegio?». Tutto questo, concludono, «senza considerare che, vista la situazione numerica, ormai anche l’assemblea del Parco non si riunisce da mesi e manca totalmente una linea politica progettuale». (g.m.s.)

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista