Barracelli, salta il Consiglio sulla nomina di Paddeu

ALGHERO. Ieri pomeriggio l’elezione del comandante della compagnia barracellare di Alghero, sul cui nome non c’è accordo in maggioranza, ha fatto saltare dopo poco la seduta del consiglio comunale....

ALGHERO. Ieri pomeriggio l’elezione del comandante della compagnia barracellare di Alghero, sul cui nome non c’è accordo in maggioranza, ha fatto saltare dopo poco la seduta del consiglio comunale. La formalizzazione dell’incarico a Riccardo Paddeu, il facente funzioni che da mesi attende di vedersi assegnati i gradi di comandante, non ha il pieno consenso nella coalizione che sostiene l’amministrazione Bruno. Anche ieri erano numerosi i banchi vuoti nel centrosinistra, che si è presentato con soli otto consiglieri. Assenti anche il presidente del consiglio, Matteo Tedde, e i vicepresidenti dell’aula, Alessandro Nasone e Maria Grazia Salaris, a condurre i lavori è stato il consigliere “anziano”, Michele Pais di Forza Italia. Sebbene questa seconda convocazione fosse stata studiata apposta per votare Paddeu anche senza il consenso unanime della maggioranza, i presenti hanno dovuto fare i conti con la scelta di Pais. Regolamento
alla mano, l’esponente di FI ha ritenuto che l’argomento non fosse sottoponibile al vaglio del Consiglio perché il capitano dei barracelli deve essere votato con la maggioranza assoluta dei voti: per Pais quella locuzione è riferita al plenum e non ai presenti. (g.m.s.)

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller