Caso barracelli Forza Italia attacca Bruno

ALGHERO. «La vicenda della mancata nomina del comandante della compagnia barracellare conferma che, nonostante l’adesione del Partito democratico, in Comune non c’è una maggioranza». Lo sostengono...

ALGHERO. «La vicenda della mancata nomina del comandante della compagnia barracellare conferma che, nonostante l’adesione del Partito democratico, in Comune non c’è una maggioranza». Lo sostengono Forza Italia Alghero e i consiglieri comunali azzurri, Maurizio Pirisi, Nunzio Camerada e Michele Pais. «Nei momenti topici, perfino in occasione dell’approvazione del bilancio, Bruno e i suoi sono costretti a usare lo stratagemma della seconda convocazione», protestano dai banchi dell’opposizione a pochi giorni dall’ennesima fumata nera sulla scelta del comandante dei barracelli algheresi. «È un uso del regolamento anomalo e perfino irregolare – insistono da Forza Italia – ma non è stato sufficiente per superare gli ostacoli di una maggioranza da sempre inesistente, che si è dovuta affidare troppo spesso alla maturità delle opposizioni per avere in aula il numero legale». Nonostante questa assunzione di responsabilità da parte della minoranza, è la sottolineatura «il consiglio comunale è ancora impantanato e non riesce neanche a nominare il comandante della compagnia barracellare». La difficoltà numerica riscontrata nell’aula di via Columbano,
è la convinzione di Forza Italia, ha prodotto «il peggiore governo cittadino di sempre – concludono – perché, oltre a non opporsi alle disastrose politiche regionali in materia di trasporti, turismo, sanità e urbanistica, in questi quattro anni non hanno prodotto nulla». (g.m.s.)

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community