Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Albergatori, prime aperture dopo il letargo invernale

ALGHERO. Il comparto alberghiero cittadino registra i primi segni di risveglio dopo il lungo letargo invernale. L’hotel Riviera, uno degli storici alberghi sul versante della litoranea di via Lido,...

ALGHERO. Il comparto alberghiero cittadino registra i primi segni di risveglio dopo il lungo letargo invernale. L’hotel Riviera, uno degli storici alberghi sul versante della litoranea di via Lido, aprirà i battenti il prossimo 3 marzo per cominciare la stagione 2018.

Una apertura anticipata rispetto al tradizionale appuntamento con i collegamenti charter che si muoveranno alla fine di aprile per diventare operativo con i primi arrivi nei primi giorni di maggio.

Altro anticipo interessante quello del camping Laguna Blu sulle sponde dello stagno del Calich. L’impianto, dotato dei tradizionali riferimenti delle vacanze all’aria aperta, oltre 600 posti tra roulottes, tende e boungalow in legno, aprirà il 22 di marzo per restare attivo fino al 5 di novembre.

Per l’apertura sono previsti arrivi di clientela prevalentemente di nazionale tedesca e del Nord Europa.

Altro segno del risveglio in corso per la stagione 2018 quella della ormai imminente riapertura, a meta di marzo, del bar delle Grotte di Nettuno, attualmente in corso di ristrutturazione, sul piazzale di Capo Caccia . (g.o.)