mamatita festival 

Il teatro civico ospita oggi un incontro organizzativo

ALGHERO. Dopo il successo della prima edizione, che la scorsa estate ha portato artisti di strada e circensi in tutte le piazze, Spazio T ha già messo in moto la macchina organizzativa in vista di...

ALGHERO. Dopo il successo della prima edizione, che la scorsa estate ha portato artisti di strada e circensi in tutte le piazze, Spazio T ha già messo in moto la macchina organizzativa in vista di “Mamatita Festival 2018”. In attesa di completare il programma e di svelare gli ospiti di quest’anno, l’associazione culturale riapre il dibattito sull’idea di fare di Alghero un teatro diffuso, di trasformare la città in un palcoscenico per quotidiane esperienze artistiche e culturali, di rigenerare gli spazi pubblici come luogo di elaborazione creativa del convivere e dell’esprimersi collettivamente. Per proseguire a ragionare su quest’idea, oggi alle 18 il teatro civico di Alghero ospiterà il terzo appuntamento con “La città si fa teatro”, ciclo di riflessioni dal basso. Istituzioni, associazioni, artisti, operatori culturali, animatori sociali, imprenditori della cultura, dell’arte e dello spettacolo sono chiamati a raccolta per confrontarsi insieme sul tema dei luoghi dedicati all’arte e alla cultura in città, della loro fruizione e della ri-funzionalizzazione degli spazi
pubblici – aperti e chiusi – allo scopo di moltiplicare le occasioni di animazione del tessuto artistico e culturale della Riviera del corallo. L’appuntamento, ideato e organizzato da Chiara Murru, è pensato in sintonia e in collaborazione con il Comune di Alghero e la Fondazione Meta.

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro