La nuova sede dell’Inps pronta in autunno

La direzione regionale dell’ente ha riassegnato i lavori per l’installazione di una nuova impiantistica

ALGHERO. «La ditta che si era aggiudicata i lavori di adeguamento dello stabile che ospiterà la nuova sede dell’Inps ad Alghero ha sospeso le operazioni dallo scorso luglio e non ha più ripreso nonostante le nostre intimazioni formali». Lo rivela la direzione regionale dell’Istituto nazionale di previdenza sociale. «Per rendere i locali di piazza dei Mercati adeguati alla mutata destinazione d’uso e accogliere così gli uffici dell’agenzia Inps di Alghero – è la spiegazione – si è resa necessaria la realizzazione di opere a carico del Comune, come gli impianti termici, e di opere a carico dell’Inps, come l’adeguamento funzionale e distributivo e l’installazione degli impianti elettrici, speciali, di illuminazione e di cablaggio». E invece niente, cantiere fermo, mezzi e operai spariti e trasloco da via Vittorio Emanuele rinviato sine die. «Sono state attivate le procedure per la risoluzione del contratto, e solo dopo si è potuto procedere a interpellare le altre ditte che avevano partecipato all’appalto – è la spiegazione – per verificare se fossero ancora interessate ad accettare le condizioni di affidamento e a completare i lavori, comprensivi dei maggiori oneri contabilizzati». Come rende noto la stessa direzione regionale con una nota mirata a fare chiarezza a proposito dello stop per cui molti cittadini erano rimasti perplessi, dato che lo spostamento in una struttura più centrale è particolarmente atteso, «è stata acquisita la disponibilità della ditta che si era collocata nella prima posizione utile, si è proceduto alla verifica dei suoi requisiti e al completamento di tutte le procedure connesse, che erano propedeutiche alla stipula del nuovo contratto e al riscontro dei documenti sulla sicurezza nei cantieri, che devono necessariamente precedere
l’inizio dei lavori». Per il quale, completata questa complessa trafila, c’è finalmente una previsione.

«Si stima che lavori possano essere avviati già nel corso dell’estate – conclude l’Inps – per arrivare a conclusione nei tempi contrattualmente previsti». (g.m.s.)

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro