fertilia e maristella 

Campi di calcio sommersi da erbacce

Impianti sportivi in totale abbandono e ora si teme per gli incendi

ALGHERO. Il nuovo corso voluto dall’amministrazione comunale per quanto riguarda la gestione e l’affidamento degli impianti sportivi della città, in attesa di un decollo operativo vero e proprio, presenta alcune situazioni che meritano attenzione. Il riferimento è per i campi di calcio di Fertilia e Maristella dove la mancanza di manutenzione, e in particolare anche le abbondanti precipitazioni atmosferiche, sta trasformando i due campi in “praterie” di erbacce, arbusti, flora spontanea, comprese alcune fioriture di primavera. La situazione manifesta uno stato di disagio complessivo che sembra interessare non solo le strutture ma anche le attività sportive di alcune blasonate società calcistiche, precipitate nei gironi più bassi dei campionati ufficiali.

In assenza di interventi radicali i campi dei due impianti di Fertilia e Maristella diventeranno in breve tempo, con l’arrivo del caldo che renderà secca la vegetazione, potenziali focolai di incendi e ciò in barba anche alle ordinanze sindacali adottate per far fronte alla piaga estiva rappresentata dal fuoco, spontaneo o doloso. Tra l’altro la sospensione
di quel poco di attività sportiva che si praticava nei due campi, per l’arrivo dell’estate, sembra favorire e aggravare questo stato di abbandono. Da aggiungere che situazioni più o meno analoghe vengono segnalate in qualche altro impianto sportivo della città. (g.o.)



TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community