Fertilia, palazzo Doria cade a pezzi

Fu la sede dell’Ente Ferrarese che realizzò la bonifica, ora ospita topi e piccioni

ALGHERO. È stata la sede dell’Ente ferrarese di colonizzazione, ossia il soggetto che realizzò le bonifiche e costruì Fertilia. È stata per anni il simbolo di un rilancio annunciato, e mai concretizzato, per la rinascita della borgata giuliana. È stata una struttura di prestigio, ma oggi palazzo Doria cade a pezzi. A distanza di oltre vent’anni dal primo progetto di ristrutturazione, l’edificio è un cumulo di macerie e ospita piccioni e topi. Una situazione di insicurezza e di scarso decoro con cui la comunità locale e i tantissimi visitatori balneari sono costretti a fare i conti. In attesa che si perfezioni il passaggio dalla Regione al Comune, e che il bene venga inserito nel piano di riqualificazione di tutto il borgo, l’edificio è stato interdetto. L’accesso è proibito attraverso la sistemazione di transenne e cartelli che indicano espressamente la situazione di pericolo. Indicato un tempo come possibile nuova sede della stazione dei carabinieri, poi pensato come casa di riposo per anziani - destinazione che mai come oggi sarebbe stata utile, data la chiusura del Centro residenziale per anziani di via della Resistenza e la necessità di trasferire gli ospiti proprio a Fertilia, nell’Ostello della gioventù - palazzo Doria resta l’esempio più significativo di un’attesa estenuante, non più prorogabile. Da almeno quattro lustri si discute della necessità di mettere mano al vasto patrimonio immobiliare pubblico di Fertilia e di dargli una nuova funzione, così da favorire l’avvio e lo sviluppo di un processo di rilancio che punta sulla borgata come sede permanente di un distretto della cultura, capace di ospitare eventi di respiro internazionale, ma anche spazi laboratoriali e
di formazione.Non più tardi di un mese fa il sindaco Mario Bruno ha rilanciato l’ipotesi di Fertilia come sede della Scuola regionale di cinematografia e del Distretto del cinema in Sardegna. Per prima cosa serve una decisione definitiva sugli edifici che cadono a pezzi. (g.m.s.)

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro