Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Corallaro disperso ad Alghero: un altro giorno di ricerche vane

Nel riquadro, Dino Robotti

Dino Robotti si era immerso nelle acque di Capo Caccia

ALGHERO. Hanno dato anche oggi 8 settembre esito negativo le ricerche del corallaro algherese Dino Robotti, 38 anni, disperso ormai da oltre 48 ore nelle acque del golfo di Capo Caccia. Il lavoro condotto con un moderno Rov, arrivato ieri da Roma e dotato di uno Scan Sonar, riprenderà domani.

Oltre ai vigili del fuoco e alla Capitaneria di porto di Alghero, impegnati con ogni mezzo, alle operazioni stanno partecipando molti amici e conoscenti di Robotti, sia da terra che da mare, che hanno perlustrato la costa nella speranza di individuare il pescatore