Alghero, auto senza revisioni: è caccia ai furbi

Bilancio estivo della polizia locale: sanzioni a 112 conducenti non in regola

ALGHERO. Caccia grossa ai veicoli senza revisione o assicurazione. Ma anche a chi non usa le cinture, usa il cellulare alla guida non rispetta i limiti di velocità o guida in stato di ebrezza. E un occhio speciale a chi occupa i posteggi disabili.

È stata una stagione estiva di grande impegno per la polizia locale di Alghero guidata dal comandante Guido Calzia. Un territorio vasto da controllare e una popolazione che d’estate aumenta di parecchio per una delle mete turistiche più gettonate della Sardegna. In tutto 48 agenti stabili più quattro stagionali sino al prossimo 15 ottobre.

Tra le infrazioni rilevate, le più numerose hanno riguardato le mancate revisioni, guida con l’uso del cellulare o sena cinture di sicurezza, mancato rispetto degli stalli per disabili. Grazie alle moderne apparecchiature di cui il comando algherese è dotato, è stato possibile scoprire e sanzionare in tempo reale i “furbetti” della mancata copertura assicurativa e revisione dell’auto.

«Un problema che sta assumendo dimensioni considerevoli – ha evidenziato il comandante Guido Calzia - il fenomeno cresce e con esso aumenta il rischio concreto di trovarsi coinvolti in un incidente stradale e doversi pagare i danni anche senza responsabilità».

Attenzione particolare poi nel far rispettare gli stalli riservati ai disabili. A breve, garantiscono dal comando di via Mazzini, verranno predisposti servizi mirati per contrastare i cosiddetti cafoni che non si pongono scrupoli nel parcheggiare le proprie autovetture o le moto negli stalli riservati ai diversamente abili oppure in corrispondenza con gli attraversamenti pedonali.

Passando in rassegna nello specifico i numeri delle infrazioni, da un primo bilancio della stagione estiva appena conclusa sono state rilevate 112 infrazioni per mancata revisione del veicolo e 20 infrazioni per mancata copertura assicurativa. Intensificati anche i controlli per uso del cellulare alla guida, contestate 57 infrazioni, e per mancato uso delle cinture di sicurezze, con 81 multe staccate.

Tra le moderne apparecchiature di cui il Comando di Alghero è dotato, c’è il Truecam
che consente di accertare le violazioni dei limiti di velocità, a tal proposito sono state ritirate 10 patenti per violazione dei limiti di velocità, quattro patenti sono state ritirate per guida in stato di alterazione alcolica, mentre sei patenti sono state ritirate perché scadute.

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro