il protocollo d’intesa 

Alghero città internazionale: via alla collaborazione con Pesaro

ALGHERO. Promuovere forme di valorizzazione integrata tra Alghero e Pesaro, sostenere lo sviluppo culturale e turistico delle due città e valorizzare le realtà migliori del territorio. È la mission...

ALGHERO. Promuovere forme di valorizzazione integrata tra Alghero e Pesaro, sostenere lo sviluppo culturale e turistico delle due città e valorizzare le realtà migliori del territorio. È la mission che i sindaci Mario Bruno e Matteo Ricci affidano al protocollo d’intesa siglato in aprile nel giardino fiorito di “Nonostante Marras”, a Milano, e presentato ufficialmente due giorni fa nella sala di rappresentanza del Comune di Alghero, in occasione della visita di Ricci nell’isola per la presentazione del suo libro, “Primo, Cittadino”. Collaborare: è la linea che va sempre più diffondendosi tra i sindaci d’Italia, come conferma anche in politica l’iniziativa del primo cittadino di Parma, Federico Pizzarotti, e a livello regionale l’endorsement dei giorni scorsi di Bruno e altri in favore della candidatura a presidente della Regione di Massimo Zedda. Nel caso di Pesaro e Alghero l’alleanza strategica fonda sulla cultura e sulla valorizzazione in senso turistico dei reciproci patrimoni.

«Alghero e Pesaro scommettono sulla bellezza e sulla cultura come elemento di sviluppo turistico ed economico delle due città», è l’impegno ribadito congiuntamente da Matteo Riccie Mario Bruno. Ed è questo il canovaccio su cui ruota il protocollo d’intesa a cui collabora anche lo stilista Antonio Marras. «Alghero vuole crescere come destinazione, non soltanto nel campo turistico-balneare, ma soprattutto vuole provare a diventare davvero una città di arte, cultura e musica, garantendosi in questo modo una dimensione internazionale, programmando il futuro con una visione condivisa», ha sottolineato Mario Bruno. «La Riviera del corallo si ripresenta così all’Unesco, candidandosi a entrare nel network mondiale delle Città Creative, la più importante rete tra città di cultura nel mondo, capace di garantire importanti ritorni economici e veicolare flussi turistici continui», annuncia il sindaco. «Grazie all’intesa con Pesaro, Alghero è stata protagonista dell’Anno Rossiniano, celebrato nel 150esimo anniversario dalla morte del compositore», ricorda Bruno per spiegare in cosa si sostanzia l’accordo. Al successo dell’esposizione fotografica del “Rossini Opera Festival” e della “Giornata Rossiniana” in piazza del Teatro, seguirà
l’esibizione dei più rappresentativi artisti algheresi a Pesaro. «Questa collaborazione darà i frutti più importanti negli anni», è la convinzione rivelata da Matteo Ricci nel sottolineare «la straordinaria opportunità cui vanno incontro le città di cultura in Italia». (g.m.s.)

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare