Alghero, lavori su strade e tombini per evitare gli allagamenti

Una task force del Comune sta intervenendo per rendere sicura la viabilità

ALGHERO. Nella Riviera del corallo non si fa la danza della pioggia. Il Comune di Alghero cerca un prezioso alleato nel meteo per finire una serie di interventi che scongiurino allagamenti, disagi e problemi in vista del cambiamento delle condizioni climatiche. Rientra in questa prospettiva l’intervento per l’ispezione e la pulizia di oltre mille e 100 tra caditoie e tombini. Dal centro storico alla Pivarada, sino alla Pietraia, gli operai dell’ufficio Ecologia del Comune hanno passato al setaccio tutti i quartieri della città, il lungomare e i bastioni, dando priorità d’intervento alle zone più critiche.

Accumuli di terra, cicche di sigaretta e piccoli rifiuti plastici, oltre alle erbacce infestanti e alle radici degli alberi, in molti casi impedivano fisicamente il deflusso regolare delle acque piovane. I lavori di pulizia e messa in sicurezza delle caditoie stradali si completeranno in questi giorni con l’intervento su tutti gli scoli. Oltre agli operai attrezzati, è stato utilizzato un apposito auto-spurgo munito di specifiche sonde per permettere la disostruzione nei casi più difficoltosi. Il progetto concordato tra i settori Manutenzione e Ambiente è inserito nella programmazione degli interventi di prevenzione degli allagamenti di pulizia urbana. Prima che la pioggia lo impedisca e, soprattutto, prima che l’acqua le renda ancora più impraticabili, da alcuni giorni l’amministrazione ha avviato i lavori per il rifacimento del manto stradale in alcune delle arterie più rovinate.

Dopo via Perpignan, il tratto di via Sassari tra via Nazioni Unite e via Mattei, via Canepa tra via Porrino e via Manzoni, i lavori di fresatura e asfaltatura stanno interessando il tratto lato mare di via Garibaldi, tra la rotatoria di via Lido e via XXIV maggio. Condizioni meteo permettendo, quest’operazione imporrà oggi la chiusura del traffico dalle 8 alle 20. Gli interventi programmati dall’amministrazione comunale in questa prima fase riguarderanno anche viale Europa tra via Malta e via Castelsardo, via Castelsardo tra via Don Minzoni e via Fratelli Cervi, viale I Maggio nella semicarreggiata in direzione da Fertilia ad Alghero tra via dello Scirocco e via del Libeccio. Nei prossimi mesi il crono-programma del rifacimento dei nuovi asfalti riguarderà altri quartieri e nuove strade, tenendo conto del piano di riqualificazione delle reti idriche e fognarie in corso di realizzazione. Prosegue anche la sistemazione del verde pubblico a opera di Comune, Alghero in house e Ciclat.

Dalle rasature

di parchi e prati allo sfalcio nei giardini, dalla pulizia delle aree pubbliche alla sistemazione delle formelle, sino alla rimozione delle erbacce su muri e marciapiedi, si sono recuperate zone un tempo dimenticate e si sono rivitalizzati alcuni parchi urbani inaccessibili.
 

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller