il libro tradotto in algherese 

Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare

ALGHERO. Giovedì alle 17.30 nella sala conferenze della Fondazione Alghero, al Quarter di largo San Francesco, sarà presentato il libro “Història d’una lloca marina i de la gata que li ha emparat a...

ALGHERO. Giovedì alle 17.30 nella sala conferenze della Fondazione Alghero, al Quarter di largo San Francesco, sarà presentato il libro “Història d’una lloca marina i de la gata que li ha emparat a volar”, traduzione in algherese a cura di Carla Valentino del romanzo dello scrittore cileno Luis Sepúlveda “Historia de una gaviota i del gato que le enseñó a volar”, edito nel 1996 e pubblicato in italiano da Salani col titolo “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare”. La pubblicazione rientra nel progetto “Alguerés, llengua viva”, finanziato dalla Fondazione di Sardegna e nato dalla collaborazione tra l’Òmnium Cultural de l’Alguer e la casa editrice sarda Papiros, già iniziata con la pubblicazione de “Lo Petit Príncip”, che Valentino ha tradotto in algherese nel 2015. Insieme
all’autrice della traduzione interverranno Raffaele Sari Bozzolo, scrittore, studioso e insegnante di lettere, Diegu Corràine, traduttore, attivista culturale e direttore editoriale delle Edizioni Papiros e Stefano Campus, presidente dell’Òmnium Cultural de l’Alguer. (g.m.s.)

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro