enogastronomia 

Mondorurale 2018 oggi fa tappa a Sa Segada

ALGHERO. Prosegue con successo il progetto Mondorurale che vede insieme, oltre l’amministrazione comunale anche il Parco di Porto Conte e la Fondazione Alghero, nella valorizzazione delle...

ALGHERO. Prosegue con successo il progetto Mondorurale che vede insieme, oltre l’amministrazione comunale anche il Parco di Porto Conte e la Fondazione Alghero, nella valorizzazione delle specificità del territorio algherese come già accaduto con la riuscita chiusura della filiera del pane. Oggi a Sa Segada farà tappa Mondorurale 2018, in collaborazione con il Comitato di Sa Segada-Tanca Farrà già protagonista della Sagra della fragola a inizio estate. Comitato che ha preparato tutto nei minimi particolari per ospitare le migliaia di persone che oggi visiteranno la borgata. Si partirà alle 10 con la Santa Messa e a seguire l’inaugurazione della mostra dedicata agli “Antichi Mestieri” con la partecipazione di numerosi espositori con i loro prodotti tipici legati all’enogastronomia e all’artigianato. Subito dopo, alle 11, il convegno “Le eccellenze ortofrutticole del territorio” con la partecipazione dell'assessore regionale all’Agricoltura Pierluigi Caria, dei consiglieri regionali del territorio, dei rappresentanti comunali di Alghero, dei rappresentanti delle associazioni di categoria, del Consorzio di Bonifica della Nurra e del Parco di Porto Conte. Tra le iniziative che attireranno l’attenzione dei visitatori c'è la dimostrazione della lavorazione del formaggio. Ovviamente non può mancare l’appuntamento con un pranzo speciale che si preannuncia ricco di tante prelibatezze, tra le quali i piatti tratti da “Les receptes de la iaia”(Le ricette della nonna, in algherese ndr). Alle 15, per la gioia dei più piccoli, sarà addobbato un albero di Natale e a seguire esibizione del coro Lo Frontuni diretto dal maestro Francesco Scognamillo. «Oggi a Sa Segada avremo l’essenza di Mondorurale – ha detto l’assessore allo Sviluppo economico Ornella Piras – anzitutto con l’approfondimento, perché Mondorurale è nato con la volontà di approfondire i temi legati all’agricoltura. Sarà un momento per fare
una riflessione su questo tempo, poi c’è la riscoperta dei sapori tradizionali, delle arti, dei mestieri e antiche tradizioni. Soprattutto ci sarà la riscoperta del territorio, con gli abitanti di Sa Segada e Tanca Farrà che si faranno ambasciatori del loro territorio». (n.n.)

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro