centro residenziale per anziani 

«Tedde diffonde notizie sbagliate»

Gli assessori Cavazzutti e Balzani replicano all’esponente azzurro

ALGHERO. Nell’ex ostello della gioventù di Fertilia si è dato vita al più grande movimento di animazione sociale mai realizzato prima ad Alghero. Ne è certa l’assessora dei Servizi sociali, Lalla Cavazzutti, che risponde alle esternazioni del vicecapogruppo di Forza Italia in consiglio regionale, Marco Tedde. «L’ostello è diventato la casa dell’ospitalità diffusa, coinvolgendo tutte le associazioni del territorio, i cori, i gruppi di volontariato cittadino, i gruppi scout, artisti e molte attività che spontaneamente hanno collaborato a svariate iniziative», dice. Tutti hanno partecipato tranne «il consigliere Tedde, che oggi parla di fantomatici giochi di ruolo senza mai aver mosso un dito», conclude. Non meno perentorio l’assessore dell’Urbanistica, Alessandro Balzani, a proposito del vecchio Cra di via della Resistenza. «L’immobile che ospitava il Cra di Alghero è di proprietà del Comune per effetto della legge regionale 4 del 1988 – afferma – ed è la stessa norma a stabilire che le deroghe all’obbligo del mantenimento della destinazione d’uso possono essere rilasciate dalla giunta regionale una volta soddisfatte le esigenze di strutture socio-assistenziali». E siccome «ad Alghero è già iniziato l’iter costruire il nuovo Cra a Fertilia», il problema di viale della Resistenza non si porrebbe. «L’ex sindaco Marco Tedde sproloquia, ambisce alla conferma in consiglio regionale e per ottenerla non rinuncia a diffondere notizie sbagliate, parziali e tendenziose – accusa l’assessore – con l’unico obbiettivo di screditare l’operato degli altri ed eleggersi come l’unico, inimitabile
e irraggiungibile custode della verità e salvatore della patria». Insomma, conclude Balzani, «non è parlando male di Mario Bruno e del centrosinistra che Tedde potrà nascondere il vuoto dei suoi lunghi cinque anni in Regione senza aver portato un euro al territorio». (g.m.s.)

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller