contratto di laguna 

Un protocollo d’intesa per il Calich

Martedì al Quarter incontro preliminare tra i soggetti interessati

ALGHERO. Continua il percorso partecipativo promosso dal Comune per arrivare quanto prima alla sottoscrizione del Contratto di laguna per il Calich. Martedì 15 gennaio dalle 10 alle 13 nella sala conferenze della Fondazione Alghero, al Quarter di largo San Francesco, si terrà un nuovo incontro tra partner e promotori. Scopo della giornata è creare una visione condivisa degli scenari di breve, medio e lungo periodo riguardanti la laguna e il bacino imbrifero del Calich e delle azioni che le amministrazioni pubbliche, il mondo dell’imprenditoria e la società civile vorranno mettere in campo per la promozione culturale, turistica e ambientale del territorio, il miglioramento dell’assetto idrogeologico, anche alla luce dei cambiamenti climatici in corso, è la gestione comune del “bene”
acqua. Durante la giornata i soggetti privati e le associazioni interessate potranno firmare il protocollo d’intesa. L’ultimo incontro di questa fase di condivisione avverrà venerdì 25 gennaio a Casa Gioiosa, Tramariglio, sede del Parco naturale regionale di Porto Conte. (g.m.s.)

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare