politiche linguistiche 

Sei i gruppi di lavoro individuati dalla Consulta civica

ALGHERO. La Consulta civica per le politiche linguistiche del catalano di Alghero si fa in sei. Tanti sono i gruppi di lavoro individuati. In ognuno sono rappresentate le associazioni, ma anche...

ALGHERO. La Consulta civica per le politiche linguistiche del catalano di Alghero si fa in sei. Tanti sono i gruppi di lavoro individuati. In ognuno sono rappresentate le associazioni, ma anche esperti tecnici che non fanno parte della Consulta civica. Ciascun gruppo avrà un coordinatore e un vicecoordinatore che terrà i contatti con il comitato direttivo. C’è il gruppo Normativització del Català de l’Alguer, coordinato da Francesco Ballone con Guido Sari come vice, il gruppo Interacció amb les escoles, di cui Claudia Bellodi è coordinatrice e Iban Léon Llop il vice, e il gruppo Toponomàstica de la ciutat i del territori de l’Alguer, coordinatrice Marina Sechi Nuvole e vice Ginetta Amadori. Del gruppo Relacions amb el bisbe per la celebració de la missa en català de l’Alguer è coordinatore
Carmelo Piras coordinatore, coadiuvato da Giuliana Portas, per Polítiques juvenils, Fabio Corbia è coordinatore e Anna Rita Manunta la vice, per Documentació sobre les tradicions de la Comunitat Algueresa il coordinatore è Salvatore Scala, Carmela Mura la vice. (g.m.s.)

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro