Cade con la moto sulla litoranea per Bosa, ferito un algherese

Il centauro è stato trasportato a Sassari a bordo dell'elicottero

BOSA. La curva era forse troppo insidiosa e il motociclista non è riuscito a “chiuderla” in tempo e ha concluso la sua uscita, favorita da un clima primaverile, lungo e disteso sull’asfalto della litoranea Bosa-Alghero. Domenica mattina, intorno alle 10, una della strade preferite dai centauri di tutta la Sardegna è stata il teatro di un incidente che ha coinvolto un trentenne di Alghero che è caduto mentre affrontare una curva in sella della sua potente moto. L’uomo è stato soccorso dal 118 di Bosa per poi essere trasportato in ospedale, a Sassari, a bordo dell’elisoccorso dell’Areus. Lo sfortunato motociclista ha riportato diversi traumi ma per fortuna non è in pericolo di vita.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il giovane nell’imboccare una curva, al decimo chilometro della provinciale tra Bosa ed il centro catalano, avrebbe perso il controllo del mezzo per cause ancora da accertare, cadendo pesantemente a terra. Lanciata la richiesta di soccorsi, sulla litoranea della costa nord occidentale dell’isola è arrivata di volata un’equipe medica d’emergenza a bordo dell’ambulanza Mike 10, del 118 di Bosa. I sanitari hanno prestato le prime cure ma, avendo riscontrato alcuni traumi sospetti agli arti superiori e al bacino, i sanitari hanno richiesto l’intervento dell’elicottero Areus, di stanza nella base della vicina Alghero.

L’eliambulanza in pochi minuti ha raggiunto la provinciale, atterrando su uno sterrato per poi decollare subito dopo aver caricato a bordo il ferito. Il 30enne è stato trasferito all’ospedale di Sassari in modo che potessero essere effettuati accertamenti più approfonditi. La litoranea è uno dei percorsi fra i più suggestivi della Sardegna e, soprattutto nelle belle giornate di primavera, è meta di tanti amanti della due ruote. Il motivo

è un tracciato affascinante, immerso nel verde, con vista panoramica mozzafiato sul mare e con alcune curve che piacciono agli amanti delle moto. La provinciale, però, è anche molto tortuosa e che presenta più di una incognita, come certificano i tanti incidenti avvenuti negli ultimi anni.

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller