Alghero, spiagge libere dai banchi di posidonia: via alla rimozione

Oggi 12 aprile cominciano le operazioni volute dal Comune

ALGHERO. Comincia oggi 12 aprile la rimozione della posidonia spiaggiata. Le alghe verranno trasportate nel terreno pubblico nella zona di Cuguttu, l'unico presente sul primo tratto di costa dopo la chiusura dello spazio di San Giovanni.

"Le operazioni - si legge nella nota - procederanno su tutto il litorale di libera fruizione, a partire dal lido di San Giovanni in direzione nord, e si completano con gli interventi in corso di programmazione dai concessionari nei tratti di loro competenza".

Scopo della pulizia è "favorire le piena fruizione delle spiagge e rientranti nel protocollo d'intesa firmato con Confcommercio, sul quale l'amministrazione comunale ha investito 150mila euro destinati a sgravare i balneari e contribuire così agli interventi di pulizia e trasporto della posidonia. In ottemperanza alle direttive regionali,

dati gli ingenti quantitativi di posidonia che anche quest'anno sono stati particolarmente abbondanti e che le frequenti mareggiate hanno ripetutamente spiaggiato sui litorali, l'asportazione iniziale sarà eseguita con mezzi gommati con successivo accumulo presso il sito autorizzato".

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller