Alghero, gigantesca rete da pesca abusiva scoperta in porto

Indagini della Guardia costiera per risalire ai pescatori di frodo

ALGHERO. Una gigantesca rete da pesca piazzata abusivamente all'interno del bacino portuale di Alghero è stata recuperata e sequestrata ieri notte 12 aprile dai militari della Guardia costiera. Le operazioni di recupero e sono state complicate sia per le dimensioni eccezionali della rete sia a causa

di un temporale che si è abbattuto su Alghero in quelle ore.

La rete si estendeva dal fanale verde di ingresso al porto fino al molo di sopraflutto e i militari hanno impiegato tre ore per tirarla fuori dall'acqua. Sono in corso le indagini per identificare i pescatori abusivi.

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community