le richieste ai candidati 

«In giunta ci sia competenza turistica»

Il consorzio “Riviera del Corallo” è ora guidato da Elisa Fonnesu

ALGHERO. Vedere in giunta persone con competenze in campo turistico, compiere iniziative tese al rilancio della destinazione e alla destagionalizzazione dei flussi turistici, semplificare la burocrazia che ostacola l’iniziativa imprenditoriale, arginare il fenomeno dell’abusivismo, migliorare le infrastrutture cittadine, vedere pubblico e privato affiancati in obiettivi comuni a vantaggio della collettività e del turismo algherese.

Sono i punti del manifesto che il consorzio turistico “Riviera del Corallo”, che raccoglie le aziende ricettive e i servizi turistici algheresi sta sottoponendo al vaglio e alla sottoscrizione dei tre candidati sindaci di Alghero, Bruno, Conoci e Ferrara.

Dopo le dimissioni presentate da Marco Di Gangi, candidato con Fratelli d’Italia per le prossime elezionI, la
guida del consorzio è passata nelle mani di Elisa Fonnesu, che ha calendarizzato una serie di incontri separati per discutere con i tre aspiranti sindaci delle priorità per il rilancio di un settore fondamentale per l’economia e l’occupazione di Alghero e del territorio. (g.m.s.)

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community