Alghero, scoperto un cadavere dentro un'auto

La vettura era parcheggiata davanti a villa Segni. A dare l'allarme è stato un passante

ALGHERO. Scoperto ad Alghero un cadavere, questa mattina martedì 16 luglio 2019, all’interno di un’auto parcheggiata davanti a Villa Segni, lungo la litoranea per Fertilia. Si tratta di Simone Silanos, 42 anni.

E' stato un passante a fare la segnalazione. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri.

Gli accertamenti anche con i rilievi sono stati effettuati da parte degli esperti del Nucleo investigazioni scientifiche. L’uomo morto, presumibilmente per cause naturali, aveva il permesso, dai gestori, di entrare e uscire

dall’immobile che di recente è stato adattato per ospitare una discoteca.

Sono comunque in corso gli accertamenti per stabilire le cause del decesso, anche se è molto probabile che un malore sia stato fatel all'uomo. Sul luogo del ritrovamento il medico legale e il magistrato.

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community