Acciaio, la danza rende liberi

“Senzaconfinidipelle” in scena da oggi a domenica al Civico

ALGHERO. Interpretare la cacofonia di linguaggi in cui la contemporaneità immerge l’individuo e la comunità, rendendo l’uomo prigioniero dei suoi movimenti. È il moto di libertà cui si ispira “Acciaio”, la performance di teatrodanza che la compagnia “Senzaconfinidipelle” porta in scena da oggi a domenica, con la sola eccezione di Ferragosto, al teatro Civico “Gavì Ballero” di piazza del Bisbe.

Inserito dalla compagnia “Teatro d’inverno” tra le iniziative del progetto “TxT, teatro per tutti”, Acciaio è una struttura drammaturgica nata da diversi ambienti coreografici, una sequenza ininterrotta di quadri che fluiscono uno nell’altro con un ritmo musicale incessante, che porta lo spettatore dentro sogni e distopie della nostra realtà.

I danzatori Dario La Stella e Valentina Solinas sono i protagonisti di questa lettura metaforica, di questa liberazione attraverso la danza. Il loro spettacolo nasce da una lunga ricerca elaborata in due anni di residenze artistiche in Italia. Senzaconfinidipelle dal 2003 opera nel campo delle arti performative in ambito nazionale e internazionale con la produzione di spettacoli, progetti di formazione, eventi e mostre.

Dal 2018 la compagnia
si è trasferita da Torino a Sassari, intessendo relazioni e progetti con le realtà istituzionali, artistiche e culturali del territorio.

È possibile prenotare o chiedere informazioni sullo spettacolo chiamando ai numeri telefonici 3770916300 e 3885721808. (g.m.s.)

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community