La Cassazione dà ragione a Iacono

È stato accolto dalla Cassazioneil ricorso di Patrizio Giovanni Iacono, l’algherese di 22 anni detenuto in Toscana per tentato omicidio, che tramite il suo difensore aveva presentato ricorso contro...

È stato accolto dalla Cassazione
il ricorso di Patrizio Giovanni Iacono, l’algherese di 22 anni detenuto in Toscana per tentato omicidio, che tramite il suo difensore aveva presentato ricorso contro un’ordinanza
del tribunale del riesame di Firenze pe r un’omessa notifica dell’avviso di fissazione dell’udienza preliminare nei confronti di Mohamed Skiri, persona offesa in un procedimento contro Iacono.


Patrizio Giovanni Iacono era stato condannato a fine aprile in Toscana a 15 anni, 9 mesi e 10 giorni di reclusione per aver seminato il panico sparando all’impazzata dopo un litigio in un bar di un quartiere popolare alla periferia di Pisa. Il gip Donato D’Auria lo aveva ritenuto colpevole dei reati

di tentato omicidio,
lesioni gravissime, porto abusivo


di arma, detenzione di illegale di armi ed evasione. La sparatoria avvenne dopo che alcuni avventori di un bar lo avevano rimproverato per i suoi passaggi spericolati in sella a una moto. Iacono venne arrestato 12 ore dopo gli spari.

TrovaRistorante

a Alghero Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community