Il tribunale respinge il ricorso, si vota per tutti i referendum

Domenica 6 maggio in Sardegna si voterà regolarmente per i dieci referendum anticasta, compresi i quesiti sull’abolizione delle quattro Province regionali istituite nel 2000

CAGLIARI. Il giudice civile del Tribunale di Cagliari, infatti, ha respinto il ricorso urgente presentato dall’Ups (Unione Province Sarde), che aveva sollecitato una richiesta di

sospensiva considerando illegittima la consultazione. Ma stamani il giudice Maria Teresa Spanu ha respinto il ricorso. Domenica 6 maggio in Sardegna si voterà regolarmente per i dieci referendum anticasta, compresi i quesiti sull’abolizione delle quattro Province regionali istituite nel 2000.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro