«La Flotta Sarda non sarà operativa per l’estate»

L’annuncio è stato dato stamane dal presidente della Regione Ugo Cappellacci. La flotta è nata lo scorso anno per contrastare il caro-traghetti delle altre compagnie

CAGLIARI. Sembra ormai tramontata l’ipotesi di vedere la Flotta Sarda solcare il mare la prossima estate. A confermarlo, seppure lasciando ancora qualche porta aperta, è stato lo stesso presidente della Regione, Ugo Cappellacci, questa mattina a margine della presentazione della conferenza della Copeam.

«Quest’estate sarà difficile che ci sia la Flotta sarda - ha spiegato Cappellacci -. La tempistica non lo consente, anche se la speranza è quella di cercare di mettere in campo delle iniziative».

La Flotta

sarda marittima, prevista da una legge regionale approvata lo scorso anno, era di fatto operativa da due anni con l’integrazione della Saremar, che ha effettuato, nei periodi estivi, i collegamenti tra i porti sardi e la Penisola, per contrastare il «caro-traghetti» delle altre compagnie.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller