Nasce il distretto aerospaziale della Sardegna

Del consorzio fanno parte quindici soggetti tra aziende ed enti di ricerca

CAGLIARI. Nasce il distretto aerospaziale in Sardegna, società consortile con il 51% delle quote detenute da soggetti pubblici, e l’obiettivo di investire in un settore che, ha sottolineato il governatore Ugo Cappellacci, offre prospettive enormi. Alla Regione il distretto non è costato un euro: i 50mila euro di capitale iniziale sono stati versati interamente dai 15 soci, cifra che ovviamente serve solo per partire. «Il distretto aerospaziale, dove già lavorano 300 ricercatori sardi attraverso le proprie imprese, è uno strumento che ha un obiettivo, una missione: intercettare risorse che in questo momento sono in circolo per il settore e non sono poche», ha spiegato Cappellacci.

«Stiamo parlando di 40 milioni di euro da parte dello Stato italiano», ha sottolineato il presidente della Regione, «sui 400 messi a disposizione della ricerca e un miliardo e 700 milioni dall’Europa». Il presidente della società è Giacomo Cao, il consiglio d’amministrazione è composto da cinque componenti che nomineranno il comitato scientifico che avrà il compito di validare i progetti. I proventi della società saranno reinvestiti in attività di ricerca, sviluppo, formazione e diffusione, cercando di rafforzare il sistema della ricerca regionale sarda, nazionale e internazionale: la società vuole creare le condizioni per sviluppo e crescita delle imprese sarde del settore, favorire la nascita di nuove realtà industriali anche attraverso la collaborazione con le piccole e medie imprese, sostenere programmi di ricerca, promuovere alta formazione e formazione professionale per il settore aerospaziale. Del distretto aerospaziale fanno parte 15 tra aziende e enti: Consiglio nazionale delle ricerche, Crs4 Surl, Istituto Nazionale

di Astrofisica (8%), Sardegna Ricerche (11%), Università di Cagliari (8%), Università di Sassari (8%), Aermatica (1.8%), Centro Sviluppo Materiali (11%), Geodesia Tecnologie (1.8%), Innovative Materials (1.8%), Intecs (7%), Opto Materials (11%), Poema (1.8%), Space (1.8%), Vitrociset (11%).

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller