Elezioni regionali Sardegna, accolti 33 simboli su 34

Bocciato solo quello del Nuovo Movimento Sardegna molto

simile al contrassegno del Movimento 5 Stelle

TABELLA

CAGLIARI. Bocciato solo il simbolo che si richiama a quello del Movimento 5 Stelle. Ok per tutti gli altri. Trentatré simboli sui trentaquattro presentati in vista delle elezio ni regionali del 16 febbraio hanno superato il primo ostacolo. Ricusato - ma c'è la possibilità di “ridisegnare” il logo entro 48 ore dalla notifica del no - soltanto il contrassegno del Nuovo Movimento Sardegna. I promotori della lista sono già all'opera per il simbolo bis.

Passano il “turno” quindi Movimento Zona franca, Forza Italia, La base, Fortza Paris, Rossomori, Soberania, Udc, Partito dei sardi, Zona franca Randaccio, Psd'Az, Riformatori, Italia dei valori, Unione popolare cristiana, Centro democratico, Uds, Meris, Progres, Fratelli d'Italia, Pd, Sel, Rifondazione, Gentes, Comunidades, Amministratori socialisti sardi, Irs, Irs Sardigna libera, Soberanistas indipendentistas Sardigna, Insieme per le autonomie, Fronte unidu indipendentista, Unidos Pili, Mauro Pili presidente, Partito socialista, Onestà e progresso.

Per la nuova corsa se ne riparla domenica 12 e lunedì 13. Per la presentazione delle liste, l'asticella sarà messa leggermente più in alto. Bisogna consegnare infatti l'accettazione delle candidature, i certificati di iscrizione dei candidati nelle liste elettorali, le firme degli elettori sottoscrittori e la dichiarazione di collegamento con il candidato presidente.

E l'accettazione dello stesso presidente. In più occorre presentare anche la designazione

dei delegati per gruppo di liste che devono presentare la candidatura del presidente e l'indicazione dei rappresentanti del gruppo per le operazioni elettorali. Poi, dice la legge elettorale, c'è il terzo passaggio: prevede la presentazione delle candidature alla carica di presidente.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro