Ragazza di 16 anni scoperta con la droga in tasca: denunciata lei, arrestato l’amico 19enne

Assemini, il giovane portava con sé hascisc e poi a casa teneva altra droga e 365 euro in banconote di piccolo taglio

CAGLIARI. Una ragazzina di 16 anni è stata sospesa ieri sera dai carabinieri di Assemini con sei dosi di hascisc. Con lei si trovava un giovane, Mattia Scalas, 19 anni, incensurato, che è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Nella sua abitazione, il giovane nascondeva altri 70 grammi di hascisc.

I due sono stati bloccati in strada ad Assemini dai carabinieri che, dopo aver perquisito la ragazzina, hanno trovato le dosi di hascisc per complessivi sette grammi e

hanno quindi esteso la perquisizione a casa di Scalas, dove è stata trovata l'altra droga e 365 euro, denaro che secondo gli investigatori sarebbe stato guadagnato con lo spaccio.

Il giovane è stato arrestato e la ragazzina è stata denunciata a piede libero e poi riaffidata ai genitori.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller