Motore in avaria, soccorso a mare per un velista inglese 70enne

Portoscuso, in attesa dei mezzi della guardia costiera un diportista a bordo del suo gommone ha prestato assistenza

PORTOSCUSO. Disavventura a lieto fine, nella tarda serata di ieri, per un velista inglese a bordo di una barca da 42 piedi nello specchio d'acqua antistante il porticciolo turistico di Portoscuso.

L'uomo, un ultrasettantenne, ieri sera ha contattato la Guardia costiera perchè mentre si accingeva ad entrare nel porto di Portoscuso il motore della sua imbarcazione è andato in panne.

Una situazione che, considerata l'allerta meteo e l'avvicinarsi del buio, sarebbe potuta degenerare.

A dare assistenza al velista un diportista di Portoscuso con il suo gommone che, con la supervisione della Guardia Costiera, ha aiutato l'inglese ad ormeggiare la barca a vela in porto.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller