Burcei, fucilate contro l’auto di una imprenditrice

Sull’episodio indagano i carabinieri. Non si esclude l’atto vandalico

BURCEI. Due fucilate a pallettoni sono state esplose nella notte tra venerdì e sabato contro la parte posteriore di una Renault trafic. Il furgone di proprietà della “ Cama service”, una impresa di pulizie, era parcheggiato nella via Salvo D’Acquisto dirimpetto all’abitazione di uno dei titolari della ditta. Sull’episodio stanno indagando i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Quartu Sant’Elena e della stazione di Burcei coordinati dal tenente Silvio Cau e dal maresciallo Marco Vangelista. I militari indagano a 360 gradi per identificare lo sparatore e il movente. Non escludono che possa trattarsi di un atto intimidatorio,

di una vendetta per motivi di interesse (lavoro) o di una bravata. Una delle titolari dell’impresa, A. M. di 53 anni di Burcei, sposata e madre di due figli ha riferito ai carabinieri di non avere nemici e di non riuscire a spiegarsi le motivazioni dell’atto. (gian carlo bulla)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro