Salvati dalla finanza due giovani alla deriva su un gommone

Un 35enne e un 33enne cagliaritani sono rimasti in balia del maestrale e delle onde col motore in avaria

CAGLIARI. Due giovani cagliaritani sono stati soccorsi dalla guardia di finanza mentre andavano alla deriva con il motore del loro gommone bloccato. I due uomini, di 33 e 35 anni, sono stati recuoerati da una motovedetta della Sezione operativa navale delle fiamme gialle di Sant'Antioco.

Il gommone è rimasto bloccato in baloia delle onde e del maestrale nelle vicinanze di Cala Piombino, Teulada.

La motovedetta, impegnata nei consueti controlli,

alle 12.30 ha notato l'imbarcazione in difficoltà con le due persone a bordo che si sbracciavano e urlavano per attirare l'attenzione.

I militari hanno raggiunto il gommone e preso a bordo i cagliaritani.

Il natante, invece, è stato legato e trainato sino al porto di Teulada.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller