In casa aveva cocaina, hascisc e marijuana: la squadra mobile arresta un ventenne

Controlli antidroga nei quartieri a rischio, il giovane aveva anche gli attrezzi per confezionare le dosi

CAGLIARI. Nuova operazione antidroga della polizia nel quartiere Is Mirrionis a Cagliari. Arrestato Francesco Federico Murru, 20 anni, sequestrati oltre 120 grammi di cocaina, hascisc e marijuana. L'operazione della squadra mobile, coordinata dal primo dirigente Leo Testa, è scattata ieri mattina.

I poliziotti impegnati in una ampia attività di prevenzione nelle zone in cui avvengono fenomeni di microcriminalità, hanno fermato Murru per un controllo. Il giovane è stato perquisito ed è stata ispezionata anche la sua abitazione in via Doberdò.

Gli uomini della Mobile hanno così recuperato

25,67 grammi di cocaina, 35,22 di marijuana e 61,75 di hascisc. Sequestrati anche tre bilancini, materiale per confezionare le dosi, e 960 euro in contanti, denaro che sarebbe stato guadagnato con lo spaccio di droga. Il giovane si trova agli arresti domiciliari in attesa del processo.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community