Seconda notte di sbarchi nelle coste del sud della Sardegna

Dopo gli undici nordafricani arrivati ieri sulla spiaggia di Calasetta, durante la notte un altro barchino è approdato fra Teulada e Domus de Maria: rintracciate tra Capo Malfatano e Chia 17 persone

CAGLIARI. Nuovo sbarco di migranti sulle coste della Sardegna. Dopo gli undici nordafricani arrivati ieri sulla spiaggia di Calasetta, durante la notte un altro barchino è approdato fra Teulada e Domus de Maria. Rintracciate, tra Capo Malfatano e Chia, 17 persone. I carabinieri della Compagnia e gli agenti del Commissariato di Carbonia, la Guardia di finanza di Sarroch, Sanluri e del Gruppo di Cagliari e la Capitaneria di porto hanno immediatamente fatto scattare le ricerche. Sette stranieri sono stati trovati dalle Fiamme Gialle, gli altri da militari dell'Arma, Polizia e Capitaneria. Alle 5 la Guardia costiera ha individuato abbandonato alla deriva a largo di Capo Malfatano il barchino utilizzato. Sono in corso le ricerche di eventuali

altri immigrati che saranno trasferiti al centro di prima accoglienza di Elmas dove verranno eseguite le procedure per l'identificazione e dove sono state portate le persone rintracciate. Gli stranieri finora trovati hanno dichiarato di essere Siriani e le loro condizioni di salute sono buone.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro