Rubate 780 stecche di sigarette in un hotel, due arresti

Il furto è stato messo a segno nella tabaccheria di un albergo di Santa Margherita di Pula. Si cerca un terzo complice

CAGLIARI. Viaggiavano in auto con un carico di 780 stecche di sigarette appena rubate dalla tabaccheria di un albergo sul mare, l’hotel Abamar, a Santa Margherita di Pula (Cagliari), quando attorno alle 2 sono incappati in un posto di controllo all’altezza di Capoterra, sulla strada statale 195. I tre uomini a bordo della Fiat Uno non si sono fermati all’alt intimato dalla pattuglia della stazione di Sarroch e hanno cercato di fuggire. L’inseguimento si è concluso vicino alla Rumianca, dove i militari sono riusciti ad arrestare Antonio Masala, 39 anni, operaio di Quartu Sant’Elena (Cagliari), con diversi precedenti penali, accusato di furto aggravato. Gli altri due complici sono

riusciti a scappare, ma stamane ne è stato arrestato uno, Stefano Lattuca, 29 anni, di Pirri.

Stamane i due arrestati per furto aggravato in concorso saranno processati per direttissima. Sono ancora in corso le ricerche del terzo uomo riuscito a scappare ieri notte anche grazie al buio.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro