Cerca di costringere la moglie a fare sesso e poi la caccia fuori di casa: arrestato

In carcere per la seconda volta in meno di un anno, un pensionato di 65 anni di Nuxis

CAGLIARI. È stato arrestato ieri sera per la seconda volta a Nuxis (Sulcis-Iglesiente) dai carabinieri, per maltrattamenti in famiglia e violenza privata, un marito «focoso» di 65 anni che voleva costringere la moglie coetanea ad adempiere ai doveri coniugali. L.M., già arrestato il 20 ottobre scorso per analoghi comportamenti, ieri pomeriggio ha cacciato di casa la donna dopo un litigio. La moglie, riuscita a rientrare per qualche minuto per prendere alcuni effetti

personali, si è rifugiata a casa della figlia e ha chiamato il 112. Arrivati nell’abitazione della coppia, i carabinieri hanno arrestato il marito violento che ha passato la notte in una camera di sicurezza della caserma di Carbonia in attesa del processo per direttissima previsto per stamane.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro