iglesias

Le dipendenti dell'Igea occupano la galleria Villamarina

Nuova clamorosa protesta dei lavoratori senza stipendio e senza prospettive

IGLESIAS. La protesta Igea riduce l'acqua alla città di Iglesias. Un gruppo di lavoratori della Scietà ha occupato questa mattina la cabina elettrica del Pozzo 2 della Miniera di Campo Pisano, dove ha sede l' Igea che ha comunicato ad Abbanoa l'interruzione della fornitura idrica del 45% da Campo Pisano all'intera città. La protesta ha visto oltre l'occupazione del Pozzo 2, anche venti lavoratrici Igea asserragliate dall'alba di questa mattina nella galleria della Miniera di Monteponi ad Iglesias.

La rabbia e il disagio per i sei stipendi arretrati e le difficoltà finanziarie della società regionale Igea, oggi in liquidazione, hanno inasprito la protesta portando le donne ad occupare il sottosuolo, luogo

tradizionalmente precluso per loro. “Tale azione, apparentemente simbolica, hanno scritto in una nota le lavoratrici, ha lo scopo di pretendere che l'azionista , quanto prima, assuma le proprie responsabilità con atti finalmente concreti finalizzati al rilancio aziendale”. (tamara peddis)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare