Cagliari

Incidente di caccia, ferito da una fucilata dell'amico

Il terzo in due giorni in Sardegna. L'uomo è stato colpito alla coscia e al petto, è ricoverato all'ospedale Brotzu

CAGLIARI. Ancora un incidente di caccia in Sardegna. Oggi pomeriggio un uomo è stato trasportato con codice rosso nell'ospedale Brotzu di Cagliari.

Una rosa di pallini lo ha colpito alla coscia, all'addome ed al torace. Il fatto si è verificato alle 14 a Domus de Maria, in località Is Cannuneris, nel cagliaritano.

Claudio Marini, di 51 anni, era impegnato in una battuta con alcuni amici. Si erano appostati in zone vicine, e uno dei cacciatori, vedendo del movimento in un cespuglio, ha esploso un colpo di fucile colpendo il compagno.

Il cacciatore, raggiunto da cinque pallini, è stato trasportato in ospedale con un elicottero, ma le sue condizioni non dovrebbero essere

gravi. Sul fatto indagano i carabinieri. Con quello di oggi sale a tre il numero di incidenti di caccia avvenuti in in due giorni in Sardegna. Ieri un cacciatore di 65 anni ha perso la vita centrato da una fucilata ad Alà dei Sardi, mentre un secondo è stato ferito ad una gamba a Orosei.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community