tratalias

Furto e minacce al barbiere, arrestato un 34enne

I carabinieri lo hanno individuato grazie alle registrazioni delle telecamere

TRATALIAS. Aveva cercato di mascherare un furto con una vendetta, per depistare le indagini. Ma le telecamere di sorveglianza poste nel paese lo hanno incastrato: L.A. di 34 anni, è stato identificato e denunciato a piede libero dai carabinieri.

Le indagini erano state avviate dopo una denuncia presentata dal barbiere del paese. Ignoti si erano introdotti all’interno della sua attività di barberia dopo aver forzato la porta d’ingresso, asportando alcuni oggetti personali che aveva lasciato all'interno. Per depistare gli inquirenti erano state scritte sugli specchi, sulla vetrata e su un foglio di carta, frasi minacciose nei confronti del barbiere.

I carabinieri della locale stazione,

al comando del maresciallo Benedetta Berti, a conclusione delle indagini hanno denunciato a piede libero il responsabile per furto aggravato, danneggiamento e minacce. L’uomo è stato riconosciuto dopo un controllo dei filmati delle telecamere presenti a Tratalias. (gianfranco nurra)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller