gonnosfanadiga

Cacciatore ferito durante una battuta di caccia

L'uomo si è sparato accidentalmente colpendosi a un polpaccio. Subito soccorso, non è in pericolo di vita

GONNOSFANADIGA. Incidente di caccia, intorno alle 16, sui monti di Gonnosfanadiga, in località Sibiri, rivelatosi fortunatamente non grave. Un cacciatore del posto, Carlo Saba, sessantenne, ex impiegato comunale, si è sparato accidentalmente un colpo di fucile caricato a pallettoni a un polpaccio. S

occorso da un compagno di battuta, che

ha chiesto l’intervento di un’ambulanza del 118, l’uomo è stato portato all’ospedale di San Gavino, dove i medici hanno provveduto a estrargli alcuni pallettoni dalla gamba ferita. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri del paese per gli accertamenti di legge. (luciano onnis)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community