Barumini

Rubano le offerte in chiesa: 21enne arrestato, denunciate le complici

I carabinieri hanno sventato il furto organizzato da tre nomadi del campo Sa Murte di Oristano

BARUMINI. Un arresto e due denunce da parte dei carabinieri per un furto nella chiesa di Barumini. Nel tardo pomeriggio prefestivo una pattuglia ha notato una macchina in sosta nei pressi della chiesa parrocchiale con a bordo due donne. Subito controllate sono risultate due nomadi pregiudicate domiciliate presso il campo di Sa Murte di Oristano.

Il controllo si è esteso nei paraggi per verificare la presenza di complici in azione e all'interno della chiesa, veniva trovato in flagranza di reato Michele Gjorgevic, 21enne, nomade anche lui proveniente dal campo di Oristano, intento a prelevare 70 euro di monete dalla cassetta delle offerte.

Immediato è scattato l'arresto per il giovane che domani mattina dovrà comparire davanti al tribunale di Cagliari per la direttissima. Le due

donne, di cui una nella condizione di allattare un neonato, sono state denunciate a piede libero. La refurtiva completamente recuperata è stata restituita al parroco. Sono in corso indagini per verificare altri furti della stesso genere nelle provincie di Cagliari e Oristano. (l.on.)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro