tragedia sulla statale 125

Perde il controllo della moto, muore un 36enne di Sinnai

Francesco Orrù è finito contro il guard rail e poi contro una parete rocciosa, ferito in modo non grave un motociclista che lo seguiva e che non ha potuto evitare il mezzo della vittima in mezzo alla carreggiata

CAGLIARI.  Si chiamava Francesco Orrù e aveva 36 anni, il motociclista di Sinnai morto questo pomeriggio nell'incidente stradale avvenuto lungo la strada statale 125 fra Burcei e Sinnai. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della polizia stradale, l'uomo ha perso il controllo della moto, al chilometro 30, finendo contro il guard-rail e poi contro una parete rocciosa a pochi metri da una scarpata. È morto sul colpo.

A cinquanta metri di distanza

lo seguiva un secondo motociclista che non è riuscito a evitare l'impatto con la moto di Orrù rimasta sulla carreggiata.

Sul posto, assieme alla Stradale, sono intervenuti i medici del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri. Il secondo motociclista non ha riportato gravi ferite.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller