Sant'Antioco

Topo d'auto seriale svuotò decine di auto: scoperto due anni dopo

I carabinieri hanno identificato il ladro che aveva imperversato nei parcheggi delle spiagge di Maladroxia e Turri, denunciate anche altre sei persone per la ricettazione degli oggetti rubati

SANT’ANTIOCO. C’e voluto un anno e mezzo di indagini, ma alla fine i carabinieri sono riusciti a identificare il ladro che nelle zone delle spiagge di Maladroxia e Turri, a Sant’Antioco, aveva imperversato nei mesi di aprile e maggio 2013 assaltando e svuotando di tutto il contenuto decine di automobili.

In una occasione, anzi, per dileguarsi il più in fretta possibile aveva anche rubato l’auto di una turista. Il ladro seriale è un pregiudicato di Siliqua, F.B. di 43 anni, che è stato denunciato per furto aggravato.

Denunciate anche altre sei persone, tutte responsabili di ricettazione, che hanno ricevuto e successivamente ceduto parte del provento dei furti,

soprattutto telefoni cellulari. Si tratta di P.A. un operaio di 47 anni di Cagliari ; G.S., di 36 anni, di Assemini, muratore, pluripregiudicato ; P.A. di 55 anni, ., 55enne di Assemini, disoccupato; F.S. di 23 anni, impiegata di Uta; R.A. di 26 anni di Siliqua; M.U. di 22 anni di Siliqua

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller