Gergei, perde il controllo dell'auto e si schianta su un albero: grave

Incidente a un operaio di 41 anni che andava a trovare la madre ricoverata in ospedale

GERGEI. Mentre rientrava dall’ospedale San Giuseppe di Isili, dove si era recato per rendere visita alla madre ricoverata, per cause ancora in via di accertamento,ha perso il controllo dell’auto sulla quale viaggiava, una Nissan micra, che è uscita di strada e si è schiantata contro un albero.

Marco Deidda un operaio di 41 anni di Villanovafranca è rimasto gravemente ferito in un incidente stradale avvenuto mercoledì notte intorno alle 22 in una strada di penetrazione agraria che collega Gergei con il suo paese di residenza. L’urto è stato violentissimo. L’operaio è rimasto incastrato all’interno dell’abitacolo dell’auto, ridotta ad un ammasso di lamiere contorte, dal quale è stato estratto dai vigili del fuoco del distaccamento di Sanluri allertati da un automobilista di passaggio. Marco Deidda, soccorso dalla medicalizzata del 118 del distretto sanitario del Sarcidano Barbagia di Seulo, dopo essere stato stabilizzato è stato trasportato all’ospedale Brotzu di Cagliari dove si trova ricoverato nel reparto di rianimazione.

Le sue condizioni sono disperate tanto che i medici si sono riservati la prognosi. Ha riportato diversi traumi ossei . Durante la notte è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico durato alcune ore che si è concluso solo questa mattina intorno alle sette. I rilievi di legge sono stati effettuati dai carabinieri della stazione di Gergei, guidati dal comandante il maresciallo Stefano Perisi, coadiuvati dai colleghi del nucleo radiomobile della compagnia di Isili

. I militari non escludono che l’incidente possa essere stato causato da diverse concause; tra le più accreditate l’eccesiva velocità, un colpo di sonno o un improvviso guasto meccanico.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community