Carloforte, un nuovo mezzo per la lotta agli incendi

Il pick up Toyota in dotazione alla Lavoc è stato "battezzato" alla presenza di autorità civili, militari e religiose

CARLOFORTE. E' stato inaugurato domenica mattina un nuovo automezzo destinato agli interventi antincendio e di protezione civile in dotazione alla Lavoc. Alla presenza della dirigenza e degli operatori dell'associazione di pronto intervento isolana, delle autorità civili e militari, associazioni e comunità, il parroco Francesco Pau ha benedetto il nuovo pick up Toyota Hilux, acquistato con il contributo della Regione Sardegna e dotato di modulo antincendio da 300 litri sul retro, al cui acquisto ha partecipato il comune di Carloforte.

Il nuovo arrivato, va ad arricchire il parco mezzi in dotazione della Lavoc per la campagna antincendio sull'isola di San Pietro, che si compone di altri due pick up (Toyota e Isuzu), due Land Rover, un quad, un camion Iveco ed un furgone Citroen, oltre a varia attrezzatura specifica per la gestione delle emergenze.

Una trentina di unità (tra cui diverse ragazze) sono le risorse umane impiegate

per la stagione estiva, organizzate in due squadre per l'intervento quotidiano sul territorio, in caso di incendio o altra necessità. Lavoc è presente anche sul fronte mare, con due gommoni ormeggiati in darsena pronti a partire, in coordinamento con la Guardia Costiera carlofortina.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller