Muravera, scontro tra due auto e uno scooter: è grave la dottoressa ferita

Fiorella Caredda primaria all'ospedale San Marcellino di Muravera è stata trasferita all'ospedale Marino di Cagliari

MURAVERA. Sono molto gravi le condizioni di Fiorella Caredda, la primaria del reparto di medicina dell’ospedale San Marcellino di Muravera, rimasta ferita nell’ incidente stradale avvenuto ieri pomeriggio poco dopo le 17 alla periferia del centro abitato del paese del Sarrabus, all’altezza del km 62,200 della vecchia strada statale i25, in località ParduOnnas, dirimpetto all’istituto professionale agrario ed alberghiero sezioni staccate dell’istituto di istruzione superiore Giuseppe Dessì di Villaputzu.

leggi anche:

La Caredda, 59 anni, originaria di Lanusei, viaggiava nel sellino posteriore di uno scooter scarabeo, condotto dal marito Fabio Paderi di Muravera, 56 anni, agente immobiliare, che è stato travolto da una Renault Megane, guidata da Alessandro Mocco 34 anni di Muravera che viaggiava in direzione opposta e ha invaso la corsia. I coniugi sono stati sbalzati dallo scooter e catapultati sull’asfalto.

Ad avere la peggio è stata la Caredda : ha riportato un trauma cranico , fratture al ginocchio e alla spalla. E contusioni varie. Soccorsa dall’equipe della medicalizzata del 118 del distretto sanitario del Sarrabus è stata trasportata al pronto soccorso dell’spedale san Marcellino di Muravera. I medici dopo averla stabilizzata, constatata la gravità delle condizioni, nella notte, hanno disposto l’ immediato trasferimento all’ospedale Marino di Cagliari.

A fare da apripista all’ambulanza del nosocomio sarrabese è stata una pattuglia del nucleo radiomobile della compagnia carabinieri di San Vito. Il medico si trova ricoverata nel reparto di rianimazione. Fabio Paderi, è stato ricoverato nel reparto di chirurgia dell’ospedale San Marcellino di Muravera. Le sue condizioni sono migliorate anche se i medici si sono ancora riservati la prognosi.

Nell’incidente è rimasta coinvolta anche una terza auto, una Renault Kangoo condotta da Rosella Sestu 44 anni di Muravera. I conducenti delle due auto dopo essere stati medicati sono stati dimessi. I rilievi di legge sono stati effettuati dai carabinieri della stazione di Muravera coadiuvati dai colleghi del nucleo radiomobile e della stazione di San Vito. La notizia dell’incidente, diffusasi rapidamente a Muravera e negli altri paesi del Sarrabus, ha destato grande apprensione. Fiorella Caredda, molto conosciuta e stimata, è una delle colonne portanti del reparto di medicina dell’ospedale San Marcellino.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller